L’effetto della cannabis sul sonno REM

Hai mai consumato marijuana e poi sei andato a dormire all’istante? Questo può farvi pensare che la marijuana può essere una droga eccellente per aiutarvi a dormire. Tuttavia la risposta potrebbe non essere così facile da capire perché è la varietà di marijuana che ha un effetto sul sonno REM.

Che cos’è il sonno REM?     

Sonno REM è quando si entra in uno stato di sonno in cui si inizia a sognare. Se non siete entrati nella fase del sonno REM allora si sta dormendo leggermente e si può svegliarsi rapidamente dal sonno. Il tuo corpo ha bisogno di entrare nella fase del sonno REM perché è in questa fase che il tuo corpo ripara e ricrescerà i suoi tessuti.

È in questa fase del sonno che il sistema immunitario del tuo corpo è rafforzato e le ossa e i muscoli sono costruiti. Se non si entra in una fase del sonno quando si inizia a sognare, allora non avete inserito il sonno REM. Tuttavia, quando ti alzo dal sonno e ti ritrovi a sentirti perplesso allora eri in uno stato di sonno REM.

Molte persone sentono che la marijuana può essere un ottimo modo per indurre il sonno. Se si desidera provare questa opzione fuori quindi conoscere alcuni fatti su di esso.

THC e CBD

Per capire come la marijuana può influenzare il sonno è necessario conoscere i diversi ceppi di marijuana. Ci sono alcuni ceppi di marijuana che hanno più di THC e meno di CBD. Altri ancora hanno più di CBD e meno di THC. Se avete mai fumato marijuana allora si verifica una sensazione di ottenere alto presto. La marijuana contiene 113 composti di cui THC e CBD sono i più importanti e quelli che offrono il massimo effetto su di voi. Il THC è un composto psicoattivo e il CBD non è psicoattivo.

In che modo la marijuana influisce sul sonno?

Ci sono molti ceppi di marijuana e ognuno di questi ceppi ha un impatto diverso sul tuo corpo. Se il ceppo contiene più di THC allora ti aiuta a dormire più velocemente. Al contrario, se il ceppo contiene più di CBD, allora si tende a sentire più avviso dopo l’ingere marijuana. Anche più suggerimenti possono essere trovati qui se si desidera un cuore sano e dormire bene.

conclusione f

È necessario entrare in uno stato di sonno REM per ricaricare la mente. Il ceppo che contiene più di THC aiuta in una certa misura a entrare nella fase di sonno REM. Anche se la marijuana non può essere la soluzione permanente per curarti delle preoccupazioni che non ti lasciano dormire, ma funziona sicuramente come un’ottima soluzione per un breve periodo.