Charter Russi e vicenda Ryanair

E’ atterrato sulla Pista 15 dell’Aeroporto dello Stretto il primo Charter proveniente da Mosca Sheremetyevo operato dalla compagnia Nordavia con Boeing 737 – 500 da 136 posti, marche VP – BRK. Volo diretto e nessun problema per l’abilitazione, poichè ai comandi vi era il T.R.E. (Type Rating Examiner), ovvero un comandante istruttore della compagnia, che nel rispetto della normativa per la qualifica è sufficiente la visione di una videocassetta sulle particolarità dell’Aeroporto. Circa 130 turisti russi scendono dall’aereo e vengono accolti dal Tour Operator locale Valentour ( http://www.valentour.it/it/ ), ad attenderli due Pullman, che li porteranno in quel di Tropea. Per il prossimo volo invece è previsto l’alloggio nelle strutture ricettive della Provincia di Reggio Calabria.

Interviste Audio su gentile concessione di ( http://www.socialsud.it/ ) a cura di Giuseppe Imbalzano. (Nel caso in cui ci fossero problemi con il buffering audio con Firefox, utilizzare altri browser ad esempio, Google Chrome, Internet Explorer, ecc…)