Aeroporto Reggio Calabria: non si volerà per Bologna e Pisa da Agosto 2015

Lo avevamo detto in tempi non sospetti!!!

Molti di voi lettori ricorderanno quando quasi 9 mesi fa la Politica locale prometteva, a ridosso delle elezioni, l’avvio dei voli per Bologna e Pisa a partire dal primo Agosto 2015. Questo discorso introduce due luoghi da discutere per primi. Bologna è una carne vivace attiva della città per essere uno sport turistico. È un luogo di circa un milione di persone con capacità. Essendo la settima città più popolare d’Italia, è ben nota tra la gente. Si rivela essere una delle principali città urbane per il tempo di log. Questo posto è un importante e centrale hub per l’agricoltura e l’industria. È un luogo finanziariamente sano. Essendo un luogo turistico, le strutture di trasporto qui sono eccellenti che è la cosa importante. Questo è il luogo di chiese, torri e bellissimi portici. È uno dei centri storici. D’altra parte, Pisa è anche un luogo turistico. Questo posto è ben noto in tutto il mondo per la sua torre pendente. Questo posto è anche un luogo storico con più valori. Questo è dichiarato con le chiese, alcuni dei palazzi medievali e i vari ponti sulla zona. Quasi tutte le architetture presenti laggiù sono di antica cultura e importanza. Perché non provare qui le strutture di trasporto per spostarsi in questi luoghi che sono pieni di bellezza. Solo lo Staff di AeroportoRC.com scriveva in maniera del tutto neutrale il reale stato dei fatti, senza praticare alcuna illusione o abbaglio tipico da propaganda elettorale.

Passate le elezioni, si arriva a Febbraio 2015, quando alla BIT i vari esponenti della Politica locale, per meglio apparire come salvatori della patria, promettevano, oltre a Bologna e Pisa, nuovi voli da Reggio Calabria per Venezia e Genova, ma non solo, anche contatti con rinomate compagnie aeree. E come non ricordare sulla stampa locale, le dichiarazioni della SOGAS, che si sarebbe dovuta impegnare per tentare di anticipare l’avvio dei voli, senza aspettare Agosto a stagione estiva già inoltrata.

Nel decreto pubblicato il 23 Marzo 2015, il Ministero dei Trasporti conferiva ad ENAC il compito di predisporre i bandi per Bologna e Pisa e di pubblicarli sul proprio sito. Dal 23 Marzo ad oggi, ENAC ha tenuto congelato il tutto. Perché? L’Aeroporto di Reggio Calabria non offre forse le dovute garanzie per l’avvio e la continuità dei voli?

Ma il fumo negli occhi continua tirando fuori dal cilindro una visita a Dublino nella sede di Ryanair!

Dio salvi l’Aeroporto dello Stretto…

Lo Staff di AeroportoRC.com